Skip to main content

Installazione dei driver Sangoma su Ubuntu 9.04

La procedura di installazione dei driver è dettagliatamente descritta nella documentazione tecnica di Sangoma, ci sono le solite lacune.

 

Nelle istruzioni si da per scontato che l'utente abbia conoscenze minime per installare e gestire pacchetti con ubuntu e per configurare ed installare le schede Sangoma. Per completezza consultare sempre la documentazione di Sangoma.

 

Intanto vanno scaricati i drivers wanpipe dal sito sangoma wiki.sangoma.com/wanpipe-linux-drivers, l'ultima versione possibilmente.

 

Quindi va installato su ubuntu module-assistant e lanciato "module-assistant prepare".

 

Con questo è garantita la possibilità di compilare i drivers hardware delle schede Sangoma.

 

Se volete compilare asterisk in modo completo da sorgenti un trucco veloce:

apt-get build-dep asterisk

 

Questo comando scarica tutte le librerie (-dev) necessarie a compilare asterisk.

A questo va aggiunto: flex e bison.

 

Se volete utilizzare la parte ISDN dei driver sangoma va installata la libsctp e rispettiva -dev.

 

Poi bisogna rimuovere libpri (sia la libreria che il -dev) in quanto per procedere sarà necessario sicuramente scaricare e installare la versione di libpri di Digium.

 

Inoltre va rimosso zaptel e sorgenti di zaptel. Infatti da tempo esiste dahdi e quello va utilizzato ed installato.

 

dahdi libpri e asterisk vanno scaricati dal sito Digium.

 

Va controllato se la shell "bash" è veramente bash oppure bash è fornito tramite dash. Fino a quando Sangoma non avrà corretto l'installer è necessario che la shell sia bash e basta.

 

il file "bash" si trova in /bin, facendo un "ls -l /bin/bash" si vede se è un link simbolico oppure bash vero e proprio.

 

Se manca il pacchetto installarlo quindi verificare che si tratti di bash.

 

Procedura di compilazione:

  • compilare ed installare libpri
  • compilare ed installare dahdi (tutto sia drivers che applicativi)
  • entrare nella cartella asterisk e dare ./configure quindi dare make menuconfig e, nell'elenco dei canali, deselezionare "vpb" in quanto sembra creare dei problemi. compilare ed installare asterisk e/o i file di default
  • installare i drivers sangoma e le utility secondo necessità

 

Qualora venga aggiornato il kernel non è necessario reinstallare tutto ma basta lanciare:

 

module-assistant prepare (per scaricare eventuali componenti necessari a compilare moduli del kernel)

 

./Setup drivers

 

Questo comando provoca la sola compilazione ed installazione dei drivers saltando tutto il resto.