Skip to main content

Montare cartelle di server remoti sul desktop di gnome

Posted in

Si possono creare delle icone sul desktop di gnome che aprono direttamente cartelle su altri server usando samba o ssh. Queste funzioni sono sfruttabili aprendo una qualsiasi cartella di gnome aperta con la barra di navigazione (al di sotto della barra strumenti) messa in modalità testo e andando a sostituire i comandi suggeriti sotto. Oppure si può creare un lanciatore usando il tasto destro del mouse sul desktop, selezionando la modalità “posizione” e inserendo i comandi sottostanti come nella casella testo “comando”.

Apertura cartelle samba

Un metodo per semplificare la vostra vita è quello di aprire normalmente la cartella usando l'icona della rete sul desktop (o su risorse del computer se non avete modificato gnome perchè ve la visualizzi direttamente sul desktop assieme alle altre icone) arrivare alla cartella che ci interessa sul server, copiare l'intero indirizzo che vi compare nella barra di navigazione (in modalità testo e non a icone).
esempio

smb://xucoatl/archivio/

navigazione con nautilus tramite ssh o apertura cartelle con ssh

Se avete accesso ssh ad un server in rete locale o remota, e il server in questione è un server linux, potete usare questa comodissima funzione per navigare nelle cartelle, visualizzare le anteprime dei file (dopo aver abilitato le funzioni in gconf-editor per la visualizzazione delle anteprime anche sui server remoti). La condizione primaria è di conoscere la cartella a cui avete pieno accesso (e cioè avete i permessi per almeno leggere se non di più)

esempi:

esempio di collegamento al server locale 192.168.0.2 come utente look alla cartella home dell'utente look

sftp://look@192.168.0.2/home/look/

esempio di collegamento al server locale 192.168.0.2 come utente look alla cartella home dell'utente look usando ssh.

ssh:// look@192.168.0.2/home/look/

esempio di collegamento possibile dopo aver realizzato un tunnel ssh come utente root sulla porta 1000 per arrivare alla cartella accessibile via rete

sftp://root@200.234.23.4/var/www/

esempio di collegamento possibile dopo aver realizzato un tunnel ssh come utente root sulla porta 1000 per arrivare alla cartella del sito look.it

sftp://root@root@localhost:1000/var/www/www.look.it/